MERCATO IMMOBILIARE: PREZZI DEGLI AFFITTI IN RIALZO

L’anno appena concluso, ci ha lasciato una nota positiva, i prezzi degli affitti sono in rialzo, e questo fa ben sperare anche per le compravendite.

L’aumento dei prezzi sulle locazioni del 3,1% sta riportando velocemente i prezzi degli affitti a quelli registrati prima della crisi.

Dal punto di vista del mercato delle compravendite il 2018  ha registrato un aumento del numero delle vendite abbastanza consistente (5,6%) mentre i prezzi hanno subito ancora un ulteriore calo dei prezzi del 3,7% medio nazionale, che contrasta col rialzo dei prezzi delle locazioni.

Un lungo periodo di crisi.

Ebbene si, il periodo di crisi è stato lungo e direi anche snervante per chi lavora in questo settore.

Dieci anni, che ha trovato il culmine nel 2014 con cali sugli affitti di oltre il 15% rispetto il 2009.

Dato positivo

Il dato positivo dell’anno appena concluso sta nel fatto che la ripresa dei prezzi delle locazioni si è avuta in tutta Italia e non solo nelle grandi città. Ovviamente nelle città periferiche i margini di crescita sono leggermente inferiori, ma è positivo che la crescita sia più o meno uniforme.

È il momento di acquistare

Considerando che in prezzi sugli affitti sono in crescita mentre i prezzi delle compravendite sono in calo,  investire sugli immobili diventa interessante.

Maggior rendimento nelle periferie

Per chi acquista a scopo di investimento va rilevato che a conti fatti, essendo i prezzi sulle locazioni quasi omogenei fra centro e periferia e considerando che in periferia i prezzi delle compravendite sono inferiori, nel 2018 si è registrato un rendimento medio nazionale del 7,2% nelle periferie mentre del 5,4% nelle zone centrali.

Conclusioni

Eccoci qua… anche per oggi è tutto, spero che l’argomento sia stato di vostro interesse.

Rimango a vostra disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti, potete contattarmi qui oppure lasciare un messaggio nel box qui sotto. Inoltre se avete degli argomenti che vi piacerebbe che io trattassi nei miei articoli potete segnalarmeli e sarà mia cura svilupparli nel più breve tempo possibile.

Continuate a seguirmi anche sulla mia pagina facebook e condividete i miei articoli per dar modo ad altri di leggerli. Grazie!

Altri argomenti che potrebbero interessarvi:

Facebook Comments

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.