vantaggi e svantaggi del cartongesso

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLE PARETI IN CARTONGESSO

Negli ultimi decenni, sta prendendo sempre più piede l’utilizzo del cartongesso in edilizia. Il cartongesso è un materiale molto versatile e facile da utilizzare per costruire controsoffitti e pareti con costi abbastanza contenuti.

Oggi ne valutiamo vantaggi e svantaggi, tipologia di cartongesso e le sue applicazioni.

Cos’è cartongesso?

Il cartongesso è un materiale in lastre di gesso e fogli di cartone. E’ molto utilizzato in edilizia per la sua versatilità e le sue doti termiche, acustiche ed ignifughe..

Esistono diversi tipologie di pannelli in base alle sue caratteristiche ed al suo spessore.

Il gesso è un materiale conosciuto ed utilizzato per le costruzioni già dai tempi dei Babilonesi ed Egizi e trovò il suo massimo utilizzo nel periodo Barocco e rococò per realizzare elementi decorativi.

Agli inizi del secolo scorso gli americani sperimentarono un nuovo utilizzo del gesso a produzione industriale dove veniva pressato fra due lastre di cartone ed utilizzato in edilizia. Nacque così il cartongesso.

Da allora tecniche dei realizzo sempre più raffinate e migliori tecniche di posa hanno diffuso l’uso del cartongesso in tutto il mondo.

Caratteristiche e tipologie del cartongesso

Uno dei motivi per cui è tanto utilizzato in edilizia, oltre alla sua versatilità e facilità di utilizzo, è la possibilità di trovare in commercio pannelli con caratteristiche diverse che possono essere utilizzate per vari scopi.

  • isolamento termico: coibentato con materiali isolanti tipo lana di vetro o di roccia, sughero poliuretano eccetera, garantisce un buon isolamento termico;
  • materiale ignifugo: il cartongesso è un materiale ignifuco che risponde ai paramentri REI;
  • isolamento acustico: il cartongesso è ideale affievolire i rumaori proveniente dall’esterno o da ambienti attigui;
  • idrorepellente vi sono in commercio particolari pannelli di cartongesso ideali anche per luoghi particolarmente umidi come bagno o cucina che hanno un bassissimo indice di assorbenza;
  • antimuffa.

Con queste caratteristiche si trovano pannelli antimuffa e idrorepellenti utilizzati per bagni cucine e per proteggere fili elettrici, ma anche pannelli ignifugi , acustici e termici.

Vantaggi e svantaggi

I vantaggi superano di gran lunga i pochio svantaggi che si hanno ad utilizzare il cartongesso.

fra i vantaggi possiamo evidenziare:

  • Facilità e velocità nel montaggio e nello smontaggio: il cartongesso è facile da lavorare, si taglia con un semplice seghetto alternativo o un cutter, e si monta tramite delle viti su montanti e profili;
  • versatilità: può essere utilizzato oltre che per pareti e controsoffitti per nascondere impianti, per velette e per costruire elementi di arredocome librerie, mensole, finiture dei camini, eccetera;
  • econimico: il costo del cartongesso è relativamente basso, una lastra standard ha una misura di 1,20 per 2 metri ha un costo che va dai 5 euro ai 40 a secondo delle sue caratteristiche.

Uno svantaggio è legato alla sua scarsa resistenza agli uti forti ed ai carichi eccessivi, un grosso urto può ammaccare una parete.

Un altro svantaggio può essere quello che per appendere lampadati, quadri o mensole occorrono ganci appositi che garantiscono l’ancoraggio e la tenuta. Infine uno svantaggio è legato al suo smaltimento che necessita di aziende specializzate e autorizzate.

I miei consigli, per ora, si fermano qui! Se avete domande, volete aggiungere informazioni, o raccontarci la vostra esperienza in merito, potete scrivermi nei commenti oppure inviarmi una mail. Continuate a seguirmi anche sulla mia pagina facebook e condividete i miei articoli per dar modo ad altri di leggerli. Grazie!

Barbara Togni

Collaboratrice dal 1997 di un noto gruppo immobiliare a livello nazionale, ne esco amministratore di filiale nel 2001 per aprire un’agenzia tutta mia che chiudo, per motivi famigliari, uniti alla crisi del settore, a fine 2012. Nel 2017 decido di rimettermi in gioco mettendo tutta la mia esperienza di agente immobiliare a servizio di coloro che cercano consigli in questo campo, dando vita a questo blog che si occupa della casa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.