LA MANUTENZIONE INTELLIGENTE DEGLI ASCENSORI DI CONDOMINIO

Smart building, edifici intelligenti, cultura della mobilità sempre più “a marchio” IoT. Temi questi da cui non si può più prescindere quando si pianificano nuovi progetti di urbanizzazione, ma anche semplicemente quando si progettano nuove costruzioni o si interviene sull’esistente.

In particolare, l’intelligenza artificiale applicata al sistema del trasporto verticale, al fine di renderlo più sicuro e sostenibile, è diventato negli ultimi anni un tema “sensibile” soprattutto per la formazione di nuove figure professionali come il building manager – una sorta di amministratore di condominio 4.0 – che si occupa della gestione degli aspetti tecnico-manutentivi di un “bene” immobiliare, della prevenzione dei costi attraverso la programmazione manutentiva e dell’analisi delle migliori soluzioni tecniche.

Come responsabile di un edificio residenziale (che si tratti di un building manager o semplicemente di un amministratore di condominio), si comprende bene quali siano le implicazioni e i problemi causati da un impianto fuori servizio o a rischio sicurezza per gli utenti.

Il fermo di un ascensore può creare pesanti disagi soprattutto in presenza di persone anziane, bambini, disabili. E spesso, i tempi di individuazione del guasto e dei successivi interventi di riparazione non sono quantificabili e attendibili.

La manutenzione “intelligente”, invece, previene, prevede e risolve tutto in tempo reale, in soluzione di continuità con il servizio che in tal modo non viene mai interrotto.

La tecnologia di KONE 24/7 Connected Services™ usa sistemi di rilevamento continuo dei dati di funzionamento di un impianto e li elabora con il sistema di intelligenza artificiale, utilizzando la piattaforma IBM Watson™ per prevedere e prevenire i malfunzionamenti e velocizzare i tempi di intervento.

È la cosiddetta manutenzione predittiva, disponibile per qualsiasi impianto, anche non KONE, per garantire la massima tranquillità alle persone che lo usano ogni giorno e a chi ne ha la responsabilità.

Come funziona?

Nel caso di intervento standard, l’intelligenza artificiale rileva che le performance dell’ascensore non sono in linea con quelle attese, segnala l’anomalia e il tecnico interviene durante la prima manutenzione ordinaria prevista.

Di fronte ad un intervento urgente a causa di un’anomalia che rischia di fermare l’impianto, la manutenzione avviene in tempi ridotti. Infatti, grazie ai dati presenti su cloud e condivisi, il tecnico conosce già l’intervento da effettuare e può raggiungere l’impianto con il ricambio necessario.

In caso di guasto improvviso dell’ascensore, il tecnico può raggiungere l’impianto anche prima che il malfunzionamento venga segnalato dall’utenza, poiché il segnale di anomalia viene captato e riconosciuto dalla piattaforma Watson in anticipo, prevenendo così il blocco dell’impianto.

KONE 24/7 Connected Services™ non si limita a reagire agli eventi già accaduti, ma usa la vera manutenzione predittiva, ovvero la capacità di auto apprendimento che permette di prevedere gli scenari che possono condurre al fermo dell’ascensore per garantire efficienza e sicurezza.

Vantaggi per l’amministratore

Per l’amministratore di condominio o il building manager questo significa anticipare e soddisfare le richieste di informazioni dei condomini in caso di fermo improvviso, fornire informazioni sullo stato di salute dell’ascensore e documentare gli interventi di manutenzione effettuati.

Infine, dato tutt’altro che irrilevante, può generare previsioni accurate di spesa e tempi di intervento in caso di lavori di ammodernamento programmati.

Sul sito KONE Online e sull’app KONE Mobile, i dati delle rilevazioni di KONE 24/7 Connected Services™ e tutti gli interventi effettuati da KONE sono sempre disponibili e utilizzabili.

Prevenire i possibili fermi degli impianti e mantenere intatta l’operatività quotidiana è un’esigenza fondamentale per contribuire alla soddisfazione degli utenti.

Si possono raggiungere gli standard di efficienza più elevati anche se l’impianto non è KONE, perché il sistema KONE 24/7 Connected Services™ funziona su qualsiasi ascensore o scala mobile.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.