ACQUISTARE CASA: NON FERMATEVI ALLE APPARENZE

State acquistando un immobile? Non fermatevi alle apparenze, ma seguite i consigli di Vittoria,  laureata in ingegneria edile-architettura con una grande passione, l’Interior ed home decor.

Questa passione oltre che con studi e corsi continui, Vittoria la coltiva nel suo blog Very Vittoria che è la somma di tante idee e spunti per la casa ma anche di tanto altro.

Ebbene si, oggi ospito un guest post ovvero un articolo scritto da un’altra blogger.

Lascio a lei la parola, buona lettura!

Caratteristiche da tener in considerazione quando si acquista una casa.

Oggi voglio parlarti di un tema a cui tengo particolarmente:

quali sono gli elementi da tenere in considerazione quando valuti l’acquisto di una casa e quali invece sono fattori trascurabili?

Molti, quando entrano in una casa un “un po’ vecchiotta”, sono tratti in inganno da

  • colori scuri,
  •  arredo sovradimensionato,
  • roba accumulata dai precedenti proprietari

si fermano alle apparenze senza valutare la cosa fondamentale: la sua  potenzialità.

Potenzialità

La potenzialità dovrà essere un concetto fondamentale, a mio parere, per la scelta di un immobile piuttosto che di  un altro.

Cosa si intende per potenzialità?

Una capacità, magari latente, di essere la casa che cercavi,  o di essere la casa ideale per un maggior numero di persone, nel caso tu voglia, tra qualche anno,  lasciarla.

Solo quando deciderai di rivenderla si  capirà se l’ investimento fatto è stato vincente o meno.

Cosa valutare?

Vorrei farti riflettere su due diversi aspetti da valutare:

quali sono le caratteristiche insite in un immobile e quali invece insistono nel loro intorno.

Partiamo dell’immobile.

Come ti ho già detto qualche riga sopra, appena si entra in una casa, magari un po’ datata (una delle ultime che ho visionato aveva la moquette), con arredi in legno scuro lucido e centrini ovunque potresti, come prima cosa, dire: “Ok, non fa per me”.

Ne sei proprio sicuro? Quando valuti una casa non devi farti distrarre da tutto ciò che ti circonda, ma devi concentrarti sulla struttura e su altre caratteristiche importanti.

Vediamo le 10 caratteristiche a cui devi fare attenzione.

Caratteristiche interne
1)Esposizione

Fondamentale il modo in un cui è esposta la casa. Ricorda che una esposizione a sud delle zone giorno ti garantirà una maggiore luminosità durante le ore diurne. Verifica dunque che le aree del living/zona giorno siano esposte a sud-est/sud-ovest.

2)Piano

 La questione piano è un altro aspetto importante. Un piano alto è in genere più luminoso, lontano dai rumori della strada, non soggetto ad introspezione (a meno di palazzi attaccati) ed ha un appeal superiore laddove volessi rivenderlo (ovviamente ha un costo superiore a pari grandezza e caratteristiche di un appartamento ad un piano inferiore).

3)Localizzazione impianti

Questo è un aspetto fondamentale perché al di la dell’impianto elettrico che, se lo dovrai rifare, non ti darà grossi problemi, devi prestare attenzione alla localizzazione degli altri.

Quello che però devi valutare è se la disposizione delle stanze che hanno scarichi (cucina e bagni) è quella che più ti piace. Spostare gli scarichi è costoso e  la colonna principale di scarico, nei condomini, è in linea con tutti i bagni della scala. Dunque valuta molto bene questo aspetto.

4)Infissi

Già, gli infissi. Verifica bene che pur non essendo nuovi,  almeno facciano il loro lavoro. Non vorrai ritrovarti a novembre a dover usare para spifferi e aumentare i tuoi consumi del riscaldamento per ovviare al problema. Oppure valuta, se ritieni di cambiarli, fallo presente nel momento in cui prepari l’offerta per la casa dei tuoi sogni, per offrire un prezzo che tenga conto della spesa che dovrai affrontare.

5)Condizioni generali condominio

Anche un condominio signorile, se vecchio, avrà bisogno nel giro di poco tempo di essere ristrutturato negli spazi comuni. Valuta bene anche gli ascensori, devono essere a norma di legge  sia  italiane che europee e, se molto “anziani” informati se devono essere sostituiti perché le spese di una sua sostituzioni sono elevate e a tuo carico.

6)Costo mensile condominio

Poco considerato è in realtà una piccola appendice del mutuo, stavolta a vita. Nelle spese condominiali sono inserite molte voci (ad esempio pulizia giardini, portierato, acqua) e l’ammontare mensile può  risultare esoso. Tienilo in considerazione perché anche se sono pochi euro dovrai  ogni mese destinarli a questa spesa.

Caratteristiche del contesto
7) Trasporto pubblico

Lo so, può essere scontato ma te lo ripeto ugualmente, non volermene. Fondamentale è avere dei mezzi pubblici a disposizione, anche autobus, per collegarti a punti strategici della zona in cui vivi.

8) Pericolo introspezione

Se non vuoi incappare nel problema dell’introspezione e non vuoi che la signora del quarto piano ti veda di domenica mattina preparare la colazione o di sera si accomodi praticamente con te sul divano, valuta bene le distanze dei fabbricati dirimpetto al tuo. Inoltre se davanti hai del verde verifica che destinazione ha quell’area (agricola, verde pubblico o edificabile) e fatti rassicurare sulle limitazioni che avranno eventuali nuove costruzioni.

9)Parcheggio

Se non vuoi comprare il box auto o non sono disponibili, è importantissimo verificare che, nell’area circostante all’appartamento che stai valutando, ci sia sufficiente spazio per non impazzire quando rientrerai alla sera o quando ti verranno a trovare degli amici per un pranzo della domenica. Verifica anche che ci siano eventuali spazi di parcheggio destinati ai residenti per poterne usufruire.

10) Richieste affitto/vendita in zona

Altro aspetto indispensabile che dovrai tenere in grande considerazione (e qui riprendiamo il concetto di potenzialità) è quanto un appartamento sia richiesto per affitto o vendita nella zona che stai valutando. È un’area vicino a grandi strutture? Esempio ospedali o università? In una zona particolarmente richiesta per il residenziale? Questi sono aspetti importanti perché nel caso tu avessi necessità di vendere o affittare casa potrai farlo in tempi brevi.

Spero di averti dato degli spunti su cui riflettere su cosa veramente deve catturare la tua attenzione quando valuti l’acquisto di una casa.

A presto, Vittoria

Conclusioni

Eccomi di nuovo qua, spero che questo post di Vittoria sia stato di vostro gradimento, ma soprattutto vi sia utile. Se cercate consigli per arredare la vostra nuova casa andate sul blog di  Very Vittoria

Rimango a vostra disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti, potete contattarmi qui oppure lasciare un messaggio nel box qui sotto. Inoltre se avete degli argomenti che vi piacerebbe che io trattassi nei miei articoli potete segnalarmeli e sarà mia cura svilupparli nel più breve tempo possibile.

Continuate a seguirmi anche sulla mia pagina facebook e condividete i miei articoli per dar modo ad altri di leggerli. Grazie!

Altri argomenti che potrebbero interessarvi:

suggerimenti per acquistare casa

consigli per trovar casa

 

 

Facebook Comments

5 Comments

  • Grazie mille per tutti questi consigli . E’ verissimo, le case vecchie spesso appaiono più brutte perchè scure, con arredamenti datati che la fanno sembrare ancora più vecchia. Importante è come si dice l’ossatura. Sai che non sapevo che i piani superiori costassero di più? In effetti, anche per i rumori, sono sicuramene i migliori, soprattutto se poi hanno anche terrazze ampie.

  • Ho un debole per gli articoli di Vittoria…ho acquistato casa da poco e confermo (anche da tecnico) che tutti i consigli sono davvero preziosi!!

  • Suggerimenti utili soprattutto per chi è alle prime armi.

  • Suggerimenti utilissimi che terrò sicuramente a mente. Post davvero interessante

  • Come al solito, articolo molto utile su argomenti che di solito non vengono affrontati così approfonditamente. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.