VILLA SARA, DOVE SI TROVA LA VILLA PIU' BELLA DEL MONDO? TUTTO SULLA CASA DI SOFIA LOREN

VILLA SARA, DOVE SI TROVA LA VILLA PIU’ BELLA DEL MONDO? TUTTO SULLA CASA DI SOFIA LOREN

Siamo abituati a vedere le case dei VIP. Si tratta quasi sempre di sontuose ville, che fanno dello sfarzo e della ricchezza i loro marchi di fabbrica. Anche la grande attrice Sophia Loren non è da meno. La sua villa è immersa nel verde ed è considerata una delle case più belle al mondo. Qui, l’attrice ha vissuto insieme al compianto marito Carlo Ponti, ex produttore cinematografico. Dopo anni, però, la Loren ha deciso di mettere in vendita la sua villa; il prezzo richiesto è di circa 19 milioni di euro. Ma vediamo nel dettaglio com’è fatta e dove si trova Villa Sara, la casa di Sophia Loren. Trovate maggiori informazioni su www.alphabetcity.it con tante notizie e aggiornamenti utili di sicuro interesse

Dove si trova Villa Sara

La dimora di Sophia Loren si trova all’interno del parco archeologico di Roma, sulla Via Appia Antica che, in passato, collegava la capitale dell’Impero Romano a Brindisi e dove, ancora oggi, è possibile osservare numerose rovine, tra cui il famoso acquedotto Claudio. Si tratta di un luogo esclusivo, dove anche in epoca romana vivevano le famiglie imperiali e la Loren e ha quasi portato avanti la tradizione, scegliendo una delle località più ricche di storia di tutta Italia.

La struttura

Per dare un’idea della grandezza di questa abitazione, basta citare le dimensioni del terreno che la circonda: parliamo di 15.000 mq di verde che circondano una villa da ben 680 mq di superficie, e che si sviluppa su due piani. È presene anche una “piccola” dependance che ha una superfice di 500 mq. Il terreno attorno alla villa è costruito al di sopra di una cava di basalto, già utilizzata in epoca antica, e ne segue la conformazione. Probabilmente tutta la struttura è stata edificata sopra una villa di epoca imperiale, non a caso, all’ingresso del giardino è possibile ammirare un pavimento in mosaico antico e una volta in calcestruzzo, tipica del I secolo.

La zona living

Una parte della zona giorno è scavata nella roccia. Sulle pareti è possibile osservare una volta in tufo che circonda il salone da oltre 60 mq, dove si trova anche una biblioteca. Sempre al piano terreno, si trovano le cucine e alcuni bagni.

La zona notte

Tramite l’ascensore si può accedere al primo piano, dove si trovano quattro camere da letto con bagno privato. Le camere, a dir la verità, non sono molto grandi rispetto agli altri ambienti della villa. Sono però arredate con stile elegante e con mobili dall’altissimo valore economico e d’antiquariato.

La dependance

La casa all’esterno della struttura principale è un ampio loft da 500 mq. Oltre ad ospitare amici e parenti in visita, la Loren utilizzava questo spazio come suo studio personale. La stessa destinazione d’uso valeva per Carlo ponti.

Osservando la struttura, si capisce come tutto sia stato pensato per avere la maggior privacy possibile. La grande distanza dell’abitazione dalla recinsione esterna e il fatto che si trovi in un luogo lontano dal traffico della città ne sono un’ulteriore prova.

Barbara Togni

Collaboratrice dal 1997 di un noto gruppo immobiliare a livello nazionale, ne esco amministratore di filiale nel 2001 per aprire un’agenzia tutta mia che chiudo, per motivi famigliari, uniti alla crisi del settore, a fine 2012. Nel 2017 decido di rimettermi in gioco mettendo tutta la mia esperienza di agente immobiliare a servizio di coloro che cercano consigli in questo campo, dando vita a questo blog che si occupa della casa a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.