20 SEMPLICI AZIONI QUOTIDIANE PER COMBATTERE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Negli ultimi mesi abbiamo sentito parlare spesso di cambiamenti climatici e surriscaldamento del pianeta. Sicuramente gli scioperi silenziosi di Greta Thunberg hanno influito a rendere tutti più consapevoli di quello a cui stiamo andando in contro, ed è sotto gli occhi di tutti che a livello meteorologico qualcosa non vada nel verso giusto, a febbraio temperature primaverili, marzo giornate da inizio estate ed infine il maggio più freddo degli ultimi sessant’anni.

In attesa che i governi di tutto il mondo trovino un accordo per ridurre le emissioni di CO2, ognuno di noi, nel suo piccolo può mettere in atto azioni semplici ma responsabili atte a combattere i cambiamenti climatici e a risparmiare denaro.

In casa

  1. Utilizzare solo lampadine a basso consumo ( consumano il 60% in meno rispetto alle lampadine a incandescenza e vengono immessi 136kg di CO2 in meno all’anno)
  2. Installare finestre con doppi vetri
  3. Acquistare elettrodomestici in classe A con marchio Ecolabel
  4. Spegnere completamente gli elettrodomestici, anche la tv, utilizzando il pulsante di spegnimento, (non utilizzando lo stand-by si risparmia il 40% di energia elettrica)
  5. Spegnere la luce nelle stanze vuote
  6. Staccare trasformatori e carica batterie quando non sono utilizzati (questo permette di risparmiare circa 50€ di luce all’anno)
  7. Frigorifero e freezer impostarli in modalità basso consumo, tenerli lontano da fonti di calore, sbrinarli e pulirli di frequente e cambiare le guarnizioni difettose.
  8. Lavastoviglie e lavatrice farle andare solo a pieno carico, evitare ,se possibile, il prelavaggio e lavare a basse temperature ( consuma meno energia)
  9. Preferire l’asciugatura del bucato all’aria aperta anziché utilizzare asciugatrice
  10. Installare ed utilizzare il termostato ambiente programmabile ad orari e temperature diverse
  11. Utilizzare il condizionatore solo se necessario e ricordarsi di pulire i filtri frequentemente ( permette di risparmiare 160kg di CO2 all’anno)
  12. Evitare eccessi sia nel riscaldamento che nel raffrescamento delle abitazioni
  13. Utilizzare i frangigetto nei rubinetti e assicurarsi di chiuderli bene quando non si utilizzano
  14. Produrre meno rifiuti possibili, cercare di riutilizzarli, riciclarli e quando non è possibile differenziarli
  15. Preferire la doccia alla vasca

Acquisti

Anche con i nostri acquisti possiamo fare qualcosa per l’ambiente in cui viviamo, anche coldiretti ha emanato un suo  decalogo per salvare il pianeta.

  1. Acquistare solo alimenti con filiera tracciata che riportano sia la provenienza che il processo produttivo
  2. Preferire prodotti che utilizzano pochi imballaggi e comunque biodegradabili,
  3. privilegiare prodotti freschi a km 0 meglio se biologici
  4. acquistare detersivi alla spina per evitare di accumulare rifiuti di plastica
  5. preferire prodotti di qualità e a basso impatto ambientale preferibilmente made in Italy

Conclusioni

Eccoci qua… anche per oggi è tutto, spero che l’argomento sia stato di vostro interesse.

Rimango a vostra disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti, potete contattarmi qui oppure lasciare un messaggio nel box qui sotto. Inoltre se avete degli argomenti che vi piacerebbe che io trattassi nei miei articoli potete segnalarmeli e sarà mia cura svilupparli nel più breve tempo possibile.

Continuate a seguirmi anche sulla mia pagina facebook e condividete i miei articoli per dar modo ad altri di leggerli. Grazie!

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.