SUGGERIMENTIMMOBILIARI NEWS: 21 OTTOBRE 2019

Buongiorno a tutti,
eccomi qua!
Continua questa rubrica che vede ogni lunedì il giorno dedicato alla “rassegna stampa”. In questo spezio condivido con voi alcuni degli articoli a tema immobiliare letti in settimana su testate giornalistiche o su blog autorevoli.

Indiscrezioni sulla finanziaria 2020

Il governo continua a lavorare sulla finanziaria 2020 e tutte le testate giornalistiche ci aggiornano quotidianamente su cosa potrebbe cambiare dal prossimo anno sul front della casa.

A differenza delle settimane scorse, questa settimana, sembra che il quadro “CASA” sia stato delineato, e questo ha portato sia novità positive ( sembra scongiurata la revisione del catasto) che negative ( aumento delle imposte), ma andiamo per ordine.

Il Corriere della Sera in questo articolo sulla manovra finanziaria 2020, fa un quadro generale anche su quello che ci si può aspettare dal punto di vista immobiliare che qui vi sintetizzo per punti.

  • sembra scongiurata la riforma del catasto
  • sono riconfermati i bonus ristrutturzione, ecobonus e sismabonus
  • sembra confermato l’accorpamento IMU e TASI con un aliquota massima  del 0,86 per mille

Il Sole24Ore,questa settimana ci porta brutte notizie sul fronte della tassazione. In  questo articolo ci elenca gli aumenti previsti a cominciare dall’imposta ipocatastale che passerebbe da 50 a 150€ per la prima casa, al rialzo dell’aliquota per la cedolare secca che dovrebbe aumentare dal 10 al 12,5% per i contratti concordati e dal 21 al 25% per i contratti liberi.

Buone nuove ce la comunica l’avvocato Francesco Saverio Del Buono con questo suo articolo sull’introduzione del  bonus fiscale sulle facciate . Questo nuovo bonus poterà sicuramente benefici alle tante imprese edili del settore che ancora arrancano dopo la crisi ed il 90% stimolerà molti proprietari a ritinteggiare il loro immobile.

Mutui

Torniamo a parlare di mutui.

La settimana scorsa vi avevo segnalato il motivo per cui in Italia i tassi di mutui non potranno mai essere negativi come accade in altri paesi europei.

Oggi invece una buona notizia per chi desidera acquistare la prima casa ma non ha un gruzzolo da parte, tornano i mutui al 100%. Per saperne di più vi lascio alle lettura di questo articolo del portale notizieora.

Il Corriere della Sera ci mostra 4 esempi nei quali capire come si deve comportare chi ha un mutuo già esistente per poter risparmiare denaro. l’indicazione di massima è quella di passare al tasso fisso, e per chi ne ha già uno fisso ma a tasso più alto di fare una surroga e richiedere il nuovo tasso più agevolato.

Bioedilizia

Vi segnalo questo bell’articolo de LaStampa che nella sua rubrica Tuttogreen ci parla delle proprietà del Bio-mattone.

In questo articolo la stampa ci parla dello studio congiunto di ENEA e del Politecnico di Milano fatto appunto sul bio- mattone ottenuto da una miscela di calce e scarti legnosi della canapa. Questo bio-mattone risulta avere le seguenti proprietà:

  • basso impatto ambientale per la sua produzione
  • alte prestazioni energetiche, traspirabilità, isolamento, comfort e buona tenuta all’umidità
  • ottima capacità termica che permette l’abbattimento dei consumi energetici per riscaldamento e raffrescamento del 50%
  • riduzione ( come avevamo visto alcune settimane fa ) della CO2 fino al 45%

 

Per ora è tutto.

Spero che questa rubrica sia di vostro gradimento.

Continuate a seguirmi.

Comunicazione di servizio a testate giornalistiche, giornali on-line e siti di approfondimento. Se avete degli articoli da segnalarmi inviatemeli su info@suggerimentimmobiliari.it

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.